La sfera armillare

Le sfere armillari erano di due tipi diversi, alcune destinate all’osservazione e alle misure e altre concepite per scopi dimostrativi e didattici. Sfere del primo tipo venivano già utilizzate dagli astronomi greci e Tolomeo ne offre ad esempio una descrizione nel suo famoso Almagesto (II secolo d.C.). In quanto alle sfere armillari da dimostrazione, esse …
Leggi tutto

Le levatrici

La presenza femminile in Università rimase limitata a singole eccezioni fino agli inizi dell’Ottocento, quando fa la sua comparsa una categoria di studentesse specifica: le levatrici. La sempre maggiore attenzione posta sulla nascita e sulle partorienti da parte delle istituzioni, anche per motivi politici, fece nascere la necessità che le assistenti al parto (le “mammane”) …
Leggi tutto

I Collegi dei dottori

A Padova erano tre i Collegi dei dottori, definiti ‘sacri’ perché avevano ottenuto dai pontefici il privilegio di conferire il dottorato: il Collegio dei dottori giuristi, che verosimilmente esisteva prima della fondazione dello Studio (1222), quello dei medici e artisti, sorto probabilmente nel 1250, e il Collegio dei dottori teologi che ha origine contemporaneamente, o subito …

Leggi tutto

L’Orto agrario

Fino al XVIII secolo, a Padova la coltivazione e lo studio delle piante erano inizialmente oggetto di esclusiva competenza dell’Orto botanico, fondato già nel 1545.

Leggi tutto