La sfera armillare

Le sfere armillari erano di due tipi diversi, alcune destinate all’osservazione e alle misure e altre concepite per scopi dimostrativi e didattici. Sfere del primo tipo venivano già utilizzate dagli astronomi greci e Tolomeo ne offre ad esempio una descrizione nel suo famoso Almagesto (II secolo d.C.). In quanto alle sfere armillari da dimostrazione, esse …
Leggi tutto

Le celebrazioni per il Settecentenario

Il 1922, sotto il rettorato di Luigi Lucatello, segna il 700° anno dalla fondazione dell'Università di Padova. Le celebrazioni per prestigioso anniversario si tennero dal 14 al 17 maggio di quell'anno. A essere invitati furono i rappresentanti di università e istituti di tutto il mondo,  l'aristocrazia cittadina e i vertici militari. La prima giornata di festeggiamenti …
Leggi tutto

Mario Rigoni Stern

Cerimonia e lectio magistralis per la laurea honoris causa, 11 maggio 1998 – Mario Rigoni Stern (Asiago 1921–2008), è stato uno scrittore italiano, laureato honoris causa all’Università di Padova

Leggi tutto

Bepi Colombo

Giuseppe Colombo, conosciuto come Bepi (Padova, 2 ottobre 1920 – Padova, 20 febbraio 1984) è stato un matematico, fisico, ingegnere e un astronomo, che in passato con i suoi studi ha dato importanti contributi allo studio del pianeta. Fu lui a dimostrare la correlazione tra periodo di rotazione e periodo di rivoluzione di Mercurio. Fu sempre Colombo, …

Leggi tutto

John Caius

(Norwich 1510 – Londra 1573) Medico John Caius dal 1529 studiò teologia a Cambridge, e successivamente orientò i suoi studi verso la medicina. Si trasferì dunque a Padova, dove aveva come docente Andrea Vesalio, con cui studiò in particolare sui testi di Galeno.  Si laureò il 13 maggio 1541. Rientrò in Inghilterra nel 1547 ed …

Leggi tutto

Elvira Poli, la prima ingegnera a Padova

La prima laurea in ingegneria civile al femminile all’Università di Padova porta il nome di Elvira Poli: accadeva cent’anni fa, il 25 novembre del 1920. Una pioniera, Elvira: la notizia echeggiò anche sulla stampa, tanto la sua conquista era stata singolare. Perfino la domenica de Il Corriere le dedicò qualche riga: “Per merito della signorina …
Leggi tutto

Le levatrici

La presenza femminile in Università rimase limitata a singole eccezioni fino agli inizi dell’Ottocento, quando fa la sua comparsa una categoria di studentesse specifica: le levatrici. La sempre maggiore attenzione posta sulla nascita e sulle partorienti da parte delle istituzioni, anche per motivi politici, fece nascere la necessità che le assistenti al parto (le “mammane”) …
Leggi tutto