John Caius

(Norwich 1510 – Londra 1573) Medico John Caius dal 1529 studiò teologia a Cambridge, e successivamente orientò i suoi studi verso la medicina. Si trasferì dunque a Padova, dove aveva come docente Andrea Vesalio, con cui studiò in particolare sui testi di Galeno.  Si laureò il 13 maggio 1541. Rientrò in Inghilterra nel 1547 ed …

Leggi tutto

Alessandro Maurocordato

(Phanar, Costantinopoli 1636/1641 – 1709/1710) Medico, gran dragomanno della Porta greco Figlio di Nicola, mercante di seta, e di Roxana Beglitzi, nacque in una famiglia bizantina originaria di Chio. Dopo gli studi presso il collegio greco di Roma, nel 1660 si immatricolò al secondo anno di medicina e filosofia presso l’università artista patavina; la sua …

Leggi tutto

Marko Gerbec

(Šentvid, Stičwna 1658 –Lubiana 1718) Medico sloveno Di famiglia modesta, poté studiare grazie ad appoggi pubblici. Completato il corso filosofico a Lubiana, studiò medicina a Vienna, trasferendosi successivamente a Padova e infine a Bologna, dove si laureò nel 1684. Tornato in patria, esercitò la professione medica, svolgendo contemporaneamente attività di studio e di ricerca, che …

Leggi tutto

Costantino Cantacuzino

(ca 1650-1716 Costantinopoli) Filosofo e letterato romeno Di famiglia nobile, nacque in Valacchia da Constantin, alto dignitario di corte, e da Elina, della casata principesca dei Bassarab. A seguito della morte del padre, nella primavera del 1665 partì per Costantinopoli per passare poi a Padova dove risulta iscritto nell’Anno Accademico 1667-68. Seguì le lezioni di …

Leggi tutto

Postnikov Petr Vasil’evič

(1676-1716) Russian doctor, diplomat Figlio di Vasilij Tomofeevič, diplomatico di rango, frequentò l’Accademia slavo-greco-latina di Mosca. Nel 1692 venne inviato all’estero, a carico dello stato, per seguire corsi di medicina. A Padova trovò alloggio nella casa di Nicolò Comneno Papadopoli. Si laureò in medicina e filosofia nel 1694 in Collegio veneto; rimase in città almeno …

Leggi tutto

Werner Rolfinck

(Amburgo 1599-1673 Jena) Medico, anatomista, botanico, chimico Si immatricolò nella natio Germanica artistarum dello Studio di Padova il 26 settembre 1622 e conseguì il dottorato in filosofia e medicina nel 1625, sotto la presidenza di Giovanni Colle e alla presenza di Cesare Cremonini, “a quo fruit etiam insignitus”. In seguito alla malattia e alla morte …

Leggi tutto

Thomas Bartholin

(Malmö 1616 – Copenhagen 1680) Medico anatomista danese Figlio dell’anatomista Caspar Bartholin, nel 1640 partì per una peregrinatio medica dapprima in Francia poi in Italia. A Padova soggiornò dalla fine del 1640 all’ottobre del 1643. Il 3 novembre 1641 si immatricolò nella natio Germanica artistarum, di cui fu consiliarium, ricoprendo anche la carica di sindaco …

Leggi tutto

Peder Hansen Resen

(Copenhagen, Denmark 1625 – Copenhagen 1688) Consigliere di Stato, giurista Figlio del vescovo Hans Hansen, dopo i primi studi in patria perfezionò la sua formazione all’estero, per 4 anni (1647-1651) studiò a Leida e poi in Francia e Spagna. Il 29 giugno 1652 si immatricolò a Padova nella nazione germanica giurista, di cui fu consigliere. …

Leggi tutto

Ole Worm

(Aarhus 1588 – 1654 Copenhagen) Medico, filosofo danese Di famiglia luterana, figlio di Villum e di Inger Olufsdatter, dopo la prima educazione ricevuta in Aarhus continuò gli studi presso varie università dell’Europa del nord. Studiò dapprima all’università di Marburgo, poi teologia a Giessen, quindi medicina a Strasburgo; nel 1609 fu iscritto all’Università di Padova, dove …

Leggi tutto

Olof Rudbeck

(Västeras 1630 – Uppsala 1702) Botanico e medico svedese Figlio del vescovo Johannes, cappellano del re Gustavo II Adolfo il Grande, dopo la prima educazione ricevuta nella città natale e a Uppsala, tradizione vuole che abbia studiato a Padova. Nel 1651 scoprì i vasi linfatici dell’intestino, assicurandosi così imperitura fama. Grazie al suo successo scientifico, …

Leggi tutto