Le levatrici

La presenza femminile in Università rimase limitata a singole eccezioni fino agli inizi dell’Ottocento, quando fa la sua comparsa una categoria di studentesse specifica: le levatrici. La sempre maggiore attenzione posta sulla nascita e sulle partorienti da parte delle istituzioni, anche per motivi politici, fece nascere la necessità che le assistenti al parto (le “mammane”) …
Leggi tutto

Emanuele Sciascian

(Costantinopoli 1775-1858) Medico armeno Figlio di Boghos, celebre medico armeno, studiò a Venezia presso i padri mechitaristi. Si iscrisse poi a Padova dove si laureò in medicina. Fece ritorno a Costantinopoli e intraprese una brillante carriera presso la corte, divenendo medico personale del sultano Abdul Medjid. Nel 1832, in occasione di un’epidemia di colera, per …

Leggi tutto

Giovanni Antonio Capodistria

(Corfù 1776 – Nauplia 1831) Medico, diplomatico greco Nato da nobile famiglia corfiota, ma originaria di Capodistria, nel 1794 raggiunse Padova per iscriversi all’università artista. Frequentando i salotti veneziani, incontrò Isabella Teotochi e Ugo Foscolo. Nel dicembre del 1795 entrò all’Accademia di scienze, lettere ed arti di Padova. Nel 1797 conseguì la laurea in filosofia …

Leggi tutto

Demeter Dimitrija

(Zagreb 1811-1872) Poeta, drammaturgo, critico letterario croato Nato da una ricca famiglia di commercianti di origine greca, rivelò appena sedicenne doti letterarie non comuni, come dimostrano alcune prove giovanili in greco e in croato. Seguì il corso filosofico a Graz per poi passare a studi medici prima a Vienna poi a Padova, dove si laureò …

Leggi tutto

Tullio Levi Civita

(Padova, 29.03.1873 – Roma, 29.12.1941) Si laurea all’Università di Padova nel 1894 discutendo una tesi dal titolo ‘Sugli invarianti assoluti’.

Leggi tutto

Carlo Francesco Ferraris

(Moncalvo, 15.08.1850 – Roma, 10.10.1924) Si laurea in legge a Torino nel 1870 e successivamente perfeziona la sua formazione in facoltà giuridiche in Germania e Inghilterra

Leggi tutto

Enrico Zeno Bernardi

(Verona, 20.05.1841 – Torino, 21.02.1919) Si laurea in matematica all’Università di Padova nel 1863 e nel 1879 vince il concorso per la cattedra di macchine dell’Ateneo dove rimane come docente e direttore del Gabinetto di Macchine

Leggi tutto

Giusto Bellavitis

(Bassano, 22.11.1803 – Tezze, 6.11.1880) La sua presenza a Padova è effettiva a partire dal 1845 quando vince il concorso per la cattedra di geometria descrittiva all’Università

Leggi tutto

Giovanni Canestrini

(Revò, 26.12.1835 – Padova, 14.02.1900) Dopo la laurea a Vienna (1861) e la docenza all’Università di Modena come professore ordinario di storia naturale, dal 1869 e fino alla sua morte, insegna zoologia, anatomia e fisiologia comparata

Leggi tutto

Domenico Turazza

(Malcesine, 30.07.1813 – Padova, 12.01.1892) Nel 1831 si immatricola nella Facoltà di matematica a Padova e pochi anni dopo, nel 1834, viene nominato assistente alla cattedra di agraria

Leggi tutto